Home / Cessione del quinto Prestitalia

Cessione del quinto Prestitalia

Prestitalia SPA è la società parte del gruppo Ubi banca specializzato nella cessione del quinto per i dipendenti pubblici, privati e i pensionati.

Prestitalia è operativa dal 1998 e conta oggi 500.000 mila clienti, 500 agenti e 100 agenzie sul territorio.

Come per altre banche italiane, la cessione del quinto di Prestitalia SPA  prende la forma di un finanziamento garantito. Il rimborso del prestito non può superare il 20% dello stipendio o della pensione del richiedente.

Il rimborso del prestito avviene trattenendo direttamente la parte dello stipendio o della pensione dalla busta paga tramite un accordo con l’ente pensionistico o il datore di lavoro.

Prestitalia spa. Assiste il richiedente a cui e concesso il prestito con una polizza contro i rischi di morte e in caso di cessazione del servizio. Come previsto dalla legge italiana, il costo della polizza e’ sostenuto dalla banca erogatrice, in questo caso Prestitalia e Ubi Banca, l’istituto di credito a cui fa capo.

Tempi erogazione cessione del quinto Prestitalia

I tempi di erogazione della cessione del quinto Ubi banca variano caso per caso. Se il richiedente rispetta le condizioni del prestito i tempi di erogazione non dovrebbero superare le 4 settimane.
Per maggiori informazioni a riguardo e’ sempre meglio entrare in contatto con un operatore tramite telefono  (clicca qui per trovare l’agenzia più vicina a te) o direttamente in una delle sedi di Prestitalia (per farlo clicca questo link) in modo da discutere il proprio caso specifico.

prestitalia

Cessione del quinto Prestitalia

Come fissare appuntamento per Cessione del quinto Prestitalia

Prestitalia offre la possibilità di richiedere la cessione del quinto direttamente tramite un servizio online. E’ tuttavia possibile fissare un appuntamento in una delle 100 sedi di Prestitalia sparse sul territorio nazionale  (clicca qui per trovare l’agenzia più vicina a te) o fissando un appuntamento con uno dei 500 agenti per approfondire le condizioni ( per farlo clicca questo link)

Tassi cessione del quinto UBI banca

Il tasso di interesse cessione del quinto Prestitalia cambia a seconda delle condizioni del richiedente. Le variabili più  importanti da tenere in considerazione se sei un dipendente con contratto indeterminato o un pensionato sono:

  • Da quanti anni hai il contratto indeterminato 
  • la tua età se sei pensionato
  • La durante del prestito

Gli interessi sulla cessione del quinto di Prestitalia variano  tra un TAN del 6.10% e un TAN del 9,90% per i dipendenti pubblici o privati. 
Gli interessi della cessione del quinto variano invece tra il 6,50% e l’11.60% per i pensionati a seconda dell’età’ che il richiedente ha al momento della restituzione dell’ultima rata.

Cessione del quinto dipendenti pubblici Prestitalia

In Ubi banca il dipendente pubblico può’ richiedere un prestito compreso tra i 12 e i 120 mesi. Il prestito massimo e’ di 75.000€ e l’età del richiedente non può superare i 75 anni al momento del rimborso dell’ultima rata.

Questo vuol dire che se per esempio richiedi un prestito a 60 mesi, ovvero 5 anni, puoi avere un massimo di 65 anni al momento della richiesta e del pagamento della prima rata.

Cessione del quinto dipendenti pubblici simulazione

Per un lavoratore del settore pubblico di 45 anni che richiede un prestito di 120 mesi (10 anni) per un ammontare di 15.000€ le condizioni in Prestitalia sono le seguenti:

 

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 160€

• TAEG: 4,94%

TAN: 4,80%

Totale: 19.200€ 

prestitalia

Quindi pagherai 19.200€ a Prestitalia per il prestito a cessione del quinto dello stipendio.

Cessione del quinto dipendenti privati Prestitalia

In Ubi banca il  dipendente privato può’ richiedere un prestito compreso tra i 12 e i 120 mesi. Il prestito massimo è’ di 75.000€ e l’età del richiedente non può superare i 75 anni al momento del rimborso dell’ultima rata.

Questo vuol dire che se per esempio richiedi un prestito a 60 mesi, ovvero 5 anni, puoi avere un massimo di 65 anni al momento della richiesta e del pagamento della prima rata.

Cessione del quinto dipendenti privato simulazione

Per un dipendente del settore privato di 45 anni che richiede un prestito di 120 mesi (10 anni) per un ammontare di 15.000€ le condizioni in Prestitalia sono le seguenti:

 

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 195€

• TAEG: 9,8%

• TAN: 6,91%

Totale: 23.400€

dipendente pubblico

Cessione del quinto millennials simulazione


Ubi Banca e Prestitalia SPA hanno un’offerta per la cessione del quinto dedicata ai millennials, ovvero a tutti i lavoratori dipendenti con un massimo di 39 anni al momento della restituzione dell’ultima rata. 

Un lavoratore di 29 anni che richiede un prestito a 120 mesi (10 anni)  e che richiede 15.000€ di prestito.

 

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 150€

• TAEG: 3,82%

TAN: 3,73%

Totale: 18.013€

cessione del quinto

In questo caso il totale del rimborso sarà di 18.013€.

Cessione del quinto pensionati Ubi Banca

Per i pensionati la rata e il tasso di interesse per la cessione del quinto varia molto a secondo dell’età’ del richiedente e, soprattutto, l’età del richiedente al momento del pagamento dell’ultima rata.

  • Pensionati con età a termine del rimborso entro 69 anni: TAN Fisso 6,40%;
  • Pensionati con età a termine del rimborso tra 70 e 74 anni: TAN Fisso 7,00%;
  • Pensionati con età a termine del rimborso tra 75 e 79 anni: TAN Fisso 7,60%;
  • Pensionati con età a termine del rimborso tra 80 e 82 anni: TAN Fisso 10,90%;
  • Pensionati con età a termine del rimborso tra 83 e 85 anni: TAN Fisso 11,60%

Cessione del quinto pensionati Ubi Banca simulazione

Per un pensionato di 70 anni richiedente un prestito di €15.000€ le condizioni sono le seguenti:

 

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 181€

• TAN: 7,90%

• TAEG: 8,05%

Totale: 21.720€

cessione del quinto

Complessivamente dopo 120 mesi di rimborso della rata avrai pagato 21.720€ euro a Banca progetto per il prestito a cessione del quinto dello stipendio.

Cessione del quinto tassi agevolati

Grazie ad una presenza sul mercato che risale al 1998, Prestitalia SPA ha accordi con l’INPS, l’ente di previdenza italiano e NOIPA, il sistema realizzato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, per gestire il trattamento economico del personale della Pubblica Amministrazione.

Cessione del quinto tassi agevolati convenzione INPS

La convenzione per i tassi agevolati con l’INPS prevede:

  • Uno sconto sul tasso di interesse del prestito rispetto alla media del mercato
  • Una processo digitale grazie al quale sarà Prestitalia Spa ad interfacciarsi con l’INPS senza il bisogno di recarsi presso una delle sedi dell’ente previdenziale

Cessione del quinto tassi agevolati convenzione NOIPA

La convenzione per i tassi agevolati con l’INPS garantisce:

  • tassi di interesse sul prestito inferiori  a quelli di mercato e una maggiore rapidità
  • Erogazione più rapida rispetto alle medie di mercato

Le categorie di dipendenti pubblici che possono accedere a questa convenzione sono le seguenti:

  • Scuola, Istituti di ricerca
  • Polizia, DAP, Guardia di Finanza
  • Agenzie fiscali
  • Forze Armate, Capitaneria di Porto
  • Sanità
  • Enti territoriali, autorità, altro
  • Ministeri, Presidenza del consiglio dei ministri

Cessione del quinto Ubi Banca Opinioni

Prestitalia e’ parte del gruppo Ubi banca, una delle maggiori banche del paese, dunque un istituto con una storia ed una certa garanzia di serieta’.

Ottenere un primo appuntamento e’ molto semplice e rapido e gli operatori saranno in grado di fornirti fino a 5 preventivi durante la prima telefonata in modo da riuscire a farti un’idea dettagliata alla prima telefonata e non perdere tempo se le condizioni non sono le tue. Qui un link per fissare un appuntamento: https://www.prestitalia.it/contatto-cliente

Rinegoziare cessione del quinto UbiBanca

La legge italiana prevede che che per effettuare un’estinzione anticipata cessione del quinto bisogna aver pagato almeno il 40% del debito residuo, in altre parole che siano passati i ⅖ del tempo originariamente concordato. Nel nostro esempio i prestiti sono di 120 mesi, questo vuol dire che si può’ rinegoziare la cessione del quinto soltanto dopo 48 mesi.

Vantaggi rinegoziare cessione del quinto UbiBanca

Rinegoziando la cessione del quinto con Ubi Banca potrai allungare i tempi entro cui devi ripagare il finanziamento, inoltre e’ possibile:

  • ottenere dei tassi di interessi migliori in modo da diminuire le rate mensili trattenute nella busta paga 
  • Avere maggiore liquidità ottenendo dalla banca una somma almeno pari a quella che e’ gia’ stato pagato dalla alla banca

Se hai domande più approfondite ti consigliamo di consultare il sito di ADICONFI, l’associazione difesa consumatori finanziari e di chiedere un consulto a dei professionisti.